Pubblicazioni

Il presente volume vuol essere di supporto al professionista ed all’operatore del settore per avere “a portata di mano” tutti i puntelli normativi previdenziali e fiscali necessari per l’elaborazione delle buste paga e degli adempimenti connessi; nel contempo l’opera vuol essere una guida pratica ed operativa per chi si avvicina per la prima volta alla materia del payroll, fornendo un quadro chiaro delle disposizioni normative e di prassi amministrativa che regolano la delicata materia del trattamento economico dei lavoratori subordinati nonché dei diversi obblighi previdenziali e fiscali che ne derivano. Grazie all’impiego di schemi, tabelle riepilogative e di molteplici esempi, vengono così analizzati tutti le casistiche relative alle vicende del lavoro subordinato (malattia, maternità, infortunio, TFR etc.) compreso il calcolo dei contributi previdenziali e delle ritenute fiscali e sono illustrati anche gli adempimenti connessi (UniEmens, Autoliquidazione Inail, Certificazione Unica, Modello 770).

Impreziosisce l’opera una analisi sintetica ma approfondita di alcune tematiche afferenti ai contratti di lavoro, al welfare e allo smart working, ai controlli ispettivi in materia di lavoro e previdenza sociale: con un taglio assolutamente pratico ma fondato su solide basi giuridiche vengono così affrontati anche argomenti di stretta attualità e di strategica importanza per chi opera nel mondo del payroll fornendo utili spunti operativi.

Nel panorama editoriale del settore, l’opera costituisce un “unicum” per l’inedita coppia di autori: un Ispettore del Lavoro ed un Consulente del Lavoro.

Entrambi impegnati quotidianamente sulle tematiche affrontate nel testo, sono due operatori apparentemente contrapposti che condividono in realtà la medesima “visione” professionale: lo studio continuativo della materia, la condivisione ed il confronto sui temi specifici.

La contrapposizione è in realtà solo apparente: le norme di legge sono le stesse per tutti gli attori, siano essi datori di lavoro, lavoratori, consulenti o ispettori. La condivisione dell’analisi, inclusa l’opportunità di esporre qualche critica motivata, non possono che giovare a chiunque abbia interesse a comprendere e approfondire questa materia di grande rilevanza sociale ed economica.

News

lug13

13/07/2024

Conflitto di interesse sul lavoro. Perché l'etica deve sempre prevalere in azienda

Il conflitto d’interesse nel rapporto di

lug12

12/07/2024

CCNL Igiene ambientale: testo unificato per imprese private e imprese municipalizzate

Per i dipendenti da imprese e società esercenti